Il Cast

VALENTINO INFUSO

Michelangelo

Attore, drammaturgo, regista e mascheraio. La sua formazione va dalla prosa al teatro-danza, dalla danza butoh al canto. Studia con maestri quali Yves Lebreton, Danio Manfredini, Giorgio Rossi, Atsushi Takenouchi, Lindsay Kemp; collabora con i coreografi Raffaella Giordano e Roberto Castello. Cofondatore, assieme alla coreografa Elisabetta Faleni, della compagnia Teatro in Polvere, realizza dal 2000, come ideatore e coautore, Teatro-Cucina® (oltre 500 repliche). Tra i suoi lavori Sushidio®, Dojo-Ji con la cantante giapponese Shinobu Kikuchi e, attualmente sulle scene, PFF con Valentina Cidda. Alternando alle altre attività quella della formazione (in Italia e all'estero), è attualmente impegnato nella pubblicazione dei suoi 13 testi teatrali e nella stesura del suo primo romanzo.

EUGENIO DI FRAIA

Michelangelo

Attore e videomaker, si laurea in Psicologia della Comunicazione e si dedica quindi agli studi di regia e recitazione al Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano e poi di Roma. Tra le esperienze principali, la partecipazione come assistente alla regia al film di Paolo Virzì Il capitale umano (2012) e le serie tv Sirene scritta e diretta da Davide Marengo e Trust di Danny Boyle (2017), quest’ultima incentrata sul rapimento di John Paul Getty III. Realizza con Andrea Iannini il cortometraggio The Weight of Forgiveness, sul tema del perdono, curando scrittura, regia e montaggio. Con il CSC è stato anche assistente alla regia, oltre che interprete, per David Warren in Angels in America.

FRANCESCO MARIA CORDELLA

Giulio II

Attore, regista e formatore, si diploma nel 1993 presso la Scuola del Piccolo Teatro di Milano. Prende parte ad alcuni storici spettacoli di Giorgio Strehler, tra cui Faust e I giganti della montagna ed è attualmente nel cast di Arlecchino servitore di due padroni. Dal 1996 è diretto da Robert Wilson ed è scritturato dal Berliner Ensemble e dalla Schaubühne. Recita al Burgtheater di Vienna diretto da Karin Beier. Lavora inoltre con Stéphane Braunschweig, Robert Carsen, Alfredo Arias, Glenn Casal, Roberto de Monticelli, Andrée Ruth Shammah, Francesco Saponaro. Appare in tv nella serie Il commissario Montalbano, al cinema in Viva l’Italia di Massimiliano Bruno. Tra le sue attività anche quella di musicista e autore di mediometraggi. È docente di pedagogia teatrale a Napoli.

PIETRO REBORA

Giulio II

Si diploma all’Accademia Eutheca di Roma e consegue il diploma di settimo livello al LAMDA di Londra. Prosegue la sua formazione con stage e lezioni con artisti come Giancarlo Sepe, Massimo Popolizio, Fabiana Iacozzili, Leo Gullotta, Roberto Herlitzka. Artista poliedrico, ottiene ingaggi come cantante, attore e danzatore, lavorando anche con Gino Landi e, tra i registi, con Giancarlo Fares.

RIMI CERLOJ

Dance Captain

Danzatore a livello internazionale da oltre 15 anni, è performer dell’opera popolare di Riccardo Cocciante Giulietta e Romeo e prende parte a varie edizioni di Notre Dame de Paris dal 2007 al 2017. È nel corpo di ballo di Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo di Peparini e in Jesus Christ Superstar con Ted Neeley. Collabora a lungo con la compagnia L’Ensemble di Micha Van Hoecke e partecipa a numerose opere liriche, come Macbeth, Traviata, Faust, Alceste, Carmen e Aida. Danza in Tosca Amore Disperato su musiche di Dalla e coreografie di Daniel Ezralow; in Ben Hur Live su coreografie di Liam Steel. A Macao è nello show Taboo di Franco Dragone. Collabora con la compagnia Danza Prospettiva di Vittorio Biagi. In tv, balla nei programmi Domenica In, Zelig, Italia’s got Talent e nel Concerto di Capodanno in Eurovisione dalla Fenice.

ALESSANDRO COVARELLI

Studia danza hip pop dall’età di 10 anni, per proseguire la sua formazione nell’ambito della danza moderna e contemporanea con insegnanti e coreografi italiani e internazionali. È parte delle crew Urban EleMents e Maliantes. Dal 2016 arricchisce la sua preparazione con studi di acrobatica aerea. Recentemente, è nel corpo di ballo di Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo di Giuliano Peparini. Balla nel video Tropicale di Francesca Michielin e in Più in alto di Gio Evan.

Francesca Dal Lago

Inizia gli studi di modernjazz a Vicenza, sua provincia di nascita, per approfondire classico e contemporaneo a Milano. Nel 2012 decide di cambiare il suo percorso lavorativo che la impegna nella comunicazione e nel sociale, e decide di perseguire solo la danza. Inizia come ballerina a Gardaland, per poi trasferirsi a Milano e dedicarsi agli eventi con coreografi nazionali e internazionali, che la impegnano nella città e in Svizzera. Nel 2017 entra nella compagnia americana di danza e acrobatica Catapult – guidata dal coreografo/regista Adam Battelstein –, con la quale gira la Germania con la tournée Amazing Shadows.

DANILO MONARDI

Inizia gli studi di danza, vincendo una borsa di studio, con Renato Greco, con il quale collabora per due anni. È scritturato come solista dalla compagnia di Tuccio Rigano per l’allestimento di Carmen e Bolero con le étoile Raffaele Paganini e Grazia Galante. A New York ottiene una borsa di studio presso la Steps on Broadway. Lavora con coreografi come Luciano Cannito, Daniel Ezralow, Franco Miseria, Gino Landi. Danza per il Balletto di Roma, partecipa a molte produzioni della Compagnia della Rancia ed è negli spettacoli Notre Dame de Paris, Dracula e Tosca di Zard. È assistente coreografo e Touring Director per Neverland, the Adventures of Peter Pan e coreografo per Il Circo degli Orrori. In tv e al cinema appare in film di Fausto Brizzi e Roberta Torre e in trasmissioni Rai e Mediaset.

SONIA PICONE

Dopo aver perfezionato gli studi di danza classica con stage al Teatro San Carlo, al Teatro dell’Opera e al Teatro alla Scala, studia modern-jazz e ottiene una borsa di studio a Megève in Francia. Dal 2016, è nel tour italiano di Notre Dame de Paris, prodotto da David Zard, con le coreografie di Martino Muller e le musiche di Riccardo Cocciante. Nel 2018 inizia in Belgio il tour del musical Neverland, the Adventures of Peter Pan e balla a Roma nello spettacolo Il Circo degli Orrori.

MANUEL WILLIAM RAPICANO

Dopo gli studi di danza classica, modern-jazz e hip-hop, nel 2011 partecipa come ballerino alla trasmissione televisiva di Fiorello Il più grande spettacolo dopo il weekend. In tv danza anche per Zelig Event e, recentemente, per Fratelli di Crozza. È nel corpo di ballo della Traviata al Teatro del Giglio di Lucca (2013). Per più stagioni prende parte al mini show Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo. Fa parte del corpo di ballo di E se... il Piccolo Principe, diretto da Daniele Cauduro, e di Intissimi on Ice, edizione 2017, prodotto da Balich Worldwide Shows all’Arena di Verona.